Creazioni

2019-20

Autour du corps, omaggio al Bauhaus.

2018

Il motivo di una danza con Fabio Pusterla, dialogo con la poesia.

30 anni della compagnia Tiziana ArnaboldiGrande performance con 12 interpreti tra i più significativi di questo “viaggio” che ripercorrono alcuni frammenti di coreografie regalando agli spettatori emozioni, bellezza e meraviglia.

2017

Il motivo di una danza e Il suono delle pietre: rielaborazione, interazione e fusione delle due performances.

2016

Spazi sospesi e Danza e mistero, omaggio a Charlotte Bara.

2015

La sedia-il sedersi con Riccardo Blumer, la danza dialoga con il design.Il suono delle pietre con Beat Weheneth e Luciano Zampar, la danza dialoga con il suono dellepietre.

2014

Linea con la compagnia Giovani.

2013

Dentro Jawlensky, studio sul linguaggio pittorico-musicale di A. Jawlensky, coproduzione Teatro San Materno e archivio Jawlensky. Presentazione dello spettacolo anche nei musei.

2011

Attesa ni na na, liberamente tratto da “Aspettando Godot” di Samuel Beckett, coproduzione Teatro San Materno.

2008-09

Volo via e Condannato Libero, coprodotto dalle giornate di danza contemporanea Svizzera.

2007

Arrivederci Professore, spettacolo teatrale per soli due attori.

2005

Cruda bellezza.

2004

Donne che si raccontano.

2003

1000 e 1 aqua, coprodotto con la Companhia de Almada (P) in occasione del Progetto Europeonell’ambito dell’anno internazionale dell’acqua.

1999

Quelli della porta accanto.

1997

Finestra sul mare.

1994

Falls after Newton, regia di Pierre Byland e coreografia di Tiziana Arnaboldi.

1991

La Strega, solo di Tiziana Arnaboldi, coreografia di Nelly Bütikofer. The birds are on the wings,regia di Pierre Byland e coreografia di Tiziana Arnaboldi.

1988

Per un solo istante a Valdrada liberamente tratto da “Le città visibili” di I. Calvino.

Partecipazioni prestigiose e premi

2018

Danza e mistero riceve il premio al patrimonio della danza 2018 dall’Ufficio Federale della Cultura. Presentazione dello spettacolo nel programma Paganini della RSI e al Lac a Lugano.

Premio “Impronta Viola Locarnese”.

2014

Linea, spettacolo della compagnia Giovani, premiato al Festival Internazionale del Teatro e della Scena Contemporanea Lugano e invitato al Fringe Festival Internazionale di Roma.

2004

Partecipazione a “Genova 2004 capitale della cultura europea”.

1999

Invitata a partecipare al concorso “Collection Cahier d’Artiste”.

Invito a Lisbona (P) alla Piattaforma Coreografica.

1996

Concorso Internazionale Journée Danse-Dense a Parigi (classificati ai primi 3 posti).

1995-99

Partecipazione a: Festival de la Bâtie a Ginevra, Danse Nöel a Berna, Festival Cité de Lausanne, Danse Festival a Neuchàtel, Danse Festival Nyon, Festival Internazionale di Danza Contemporanea Omegna, Tanz Festival a Olten e Winterthur.

1992

Partecipazione all’Expo Mondiale di Siviglia (Spagna).

 

Pubblicazioni

2018

Filmato. I 30 anni della compagnia, attraverso le esperienze creative più importanti.

2007

Documentario. Realizzato dal regista Mohammed Soudani durante la nostra tournée in Africa (Sud Africa, Mozambico, Angola) con Cruda bellezza.

Libro. Pubblicazione di Gesti, Parole, Movimenti, immagini, curato da Domenico Lucchini.